Guida in pista una Ferrari
F8 Tributo

Ferrari
F8 Tributo

da 720 cv

Motore

La Ferrari F8 Tributo è spinta dallo stesso motore della 488 Pista: un V8 di 90° bi-turbo con una cilindrata di 3902 cm³ in grado di erogare una potenza massima di 720cv a 8000giri/min e coppia massima di 770nm a 3250 giri/min. Adotta bielle in titanio di derivazione F1.

Design

La Ferrari f8 Tributo è stata disegnata dal centro stile Ferrari sotto la direzione di F.Manzoni, la tributo porta il design a un nuovo livello. L’anteriore riporta alla F1, ricordando la 488 Pista alla ricerca della perfezione nel campo dell’aerodinamicità. Nuovi fari led più compatti hanno permesso l’introduzione di altre prese d’aria, perfette per il raffreddamento dei freni. Gli interni ricordano le classiche berlinette biposto ma sono stati ridisegnati in chiave ultra moderna.

Elettronica

Per la prima volta, in questo modello di auto, è possibile utilizzare in modalità Race la tecnologia per la gestione delle derive. Ottimizzata la coppia trasmessa dalle frizioni perfezionando l’aderenza al manto stradale riducendo lo slittamento al minimo e quindi massimizzando l’accelerazione.

Vel Max.

340 Km/h

0/100

2,9 sec

0/200

8,2 sec

Cavalli

720

Motore

V9 a 90° Biturbo

Cilindr.

3902 cm³

Traz.

Posteriore

Cambio

7 Rapp. Aut/seq.